Search  
BMS srl

Via Nazionale 319, Sestri Levante (GE)

mobile 335 7425740

T/F 0185 482986   info@bmse3.it

 

Risposte al futuro da Saint Gobain
VIDEO
* CHIEDI UN PREVENTIVO ON LINE *







Inserisci il codice nella casella sottostante
Invia

 
Sondaggio
Sito in costruzione, ti piace ?



Vota sondaggio  Visualizza i risultati
 

Inverter, pronta consegna, listino, inverter sma, inverter, fotovoltaico, sestri levante, chiavari, carasco, lavagna, installazione, collaudo, vendita, fronius, sanyo, REC, TRINA, Kyocera, SMA, Kaco, Danfoss, Fronius, saint gobain, termografia, impianti termici, impianti elettrici, genova, lavagna, rapallo, portofino, tigullio, spezia, zoagli, recco, savona, imperia, monterosso, casarza ligure, moneglia, varese ligure, maissana, carrodano, sesta godano, san pietro vara, mezzanego, rezzoaglio, portofino, pieve ligure

 

Gentile cliente....

hai mai pensato ad affidare i tuoi desideri ad uno staff composto da soli ingegneri, appassionati per un futuro migliore e rigorosi nella scelta della componentistica per ottenere il migliore rapporto qualità/prezzo ?

Noi, insieme a tutti i nostri clienti, riteniamo che solo così il tuo impianto pensato, progettato, fornito, costruito e collaudato dai migliori specialisti del settore non avrà eguali.

Solo così la tua soddisfazione sarà la nostra migliore referenza.

La direzione

 incremento fonti rinnovabili in edilizia Riduci

Dal 31.5.2012 entreranno in vigore gli obblighi del Decreto Legge 3.3,2011 n. 28 che promuove l'uso delle energie rinnovabili.
Il nuovo decreto recepisce la direttiva 2009/28/CE del Parlamento Europeo sull'impiego delle fonti rinnovabili, stabilendo le percentuali minime del loro impiego in relazione al fabbisogno termico totale degli edifici, cioè al fabbisogno richiesto per la loro climatizzazione, invernale ed estiva, e per la produzione di ACS (acqua calda sanitaria).
Con energie rinnovabili, finora si doveva coprire solo il 50% del fabbisogno termico annuo richiesto per la produzione di ACS. Con il nuovo decreto, invece, si dovrà, fin dalla sua entrata in vigore, coprire il 20% del fabbisogno termico totale e poi, nel 2017, il 50%.


 Stampa   
 Listino inverter pronta consegna Riduci

SMA, FRONIUS, KACO, DANFOSS

Richiedi quotazione


 Stampa   
 Listino pannelli pronta consegna Riduci

Microcristallino Taiwan -   NEXPOWER

Cristallino alta resa - Giappone (EU) -   SANYO

Cristallino Cina          -   TRINA

Cristallino  (EU)        -   REC

Cristallino Giappone (EU)   -   KYOCERA

Cristallino Korea   - LG, SAMSUNG

Film sottile (CIS) EU -   AVANCIS

Richiedi quotazione


 Stampa   
 eventi Riduci

BMS partecipa a “Green City Energy ONtheSEA”; l'evento nasce dal grande successo riscontrato dalle due edizioni di “Green City Energy” realizzate a Pisa nel 2010 e nel 2011 (5 convegni, più di 100 relatori e 1000 partecipanti a edizione) e si pone l’obiettivo di avviare un confronto sui progetti e le tecnologie all’avanguardia per la produzione di energie rinnovabili nelle città costiere, nei porti e negli spazi acquei marini.

Grande attenzione verrà posta anche sulle tematiche dell’innovazione tecnologica per lo sviluppo della Smart City, fondata su sistemi di risparmio ed efficienza energetica e su progetti innovativi di mobilità sostenibile.

Durante la tre giorni si susseguiranno convegni internazionali e workshop specialistici e sarà possibile visitare una mostra espositiva su tecnologie e sistemi all’avanguardia per lo sviluppo sostenibile della città e del porto nell’ambito della quale i sostenitori della manifestazione potranno presentare al pubblico le proprie soluzioni.

link


 Stampa   
 Finanziamenti Regione Liguria Riduci

Pubblicato sul BUR della Regione Liguria un bando, in attuazione del Piano Energetico Ambientale Regionale, con la finalità di promuoverel'efficienza energetica e l'utilizzo razionale dell'energia tramite la concessione di contributi a fondo perduto a sostegno degli investimenti e delle diagnosi energetiche per le imprese produttive site sul territorio ligure.  I contributi, a fondo perduto, variano dal 30% per le grandi imprese fino al 60% per le micro imprese. La dotazione complessiva del bando è pari a 800 mila euro. Sono ammissibili a contributo gli investimenti finalizzati a perseguire l'uso razionale dell'energia nei processi produttivi, attraverso la realizzazione, l'ammodernamento o sostituzione di impianti con il ricorso a sistemi, macchinari, componenti ed attrezzature in grado di generare una riduzione dei consumi di energia primaria, indipendentemente dall'origine fossile o rinnovabile, dell'intero ciclo o di una sua parte.


 Stampa   
 Finanziamenti Regione Liguria PMI Riduci

La Giunta regionale della Liguria, con deliberazione n.1052 del 5 agosto 2011, ha approvato il bando attuativo della linea di attività 1.2.5 "Servizi avanzati alle imprese - efficientamento energetico ed ambientale" nell'ambito dell'Asse 1 del Por Fesr 2007-2013. L'azione si propone di sostenere la competitività del sistema delle Pmi liguri, supportando la loro domanda di servizi qualificati, volti all'efficientamento energetico e ambientale. Al bando è stata assegnata una dotazione finanziaria iniziale pari a un milione di euro. Incentivo: 50% o 50% in regime de minimis in entrambi i casi con limite €30.000. 


 Stampa   
NEWS Gennaio 2010 - Fotovoltaico *** PROROGATO A GENNAIO 2012 ***

Dal 1° gennaio rinnovabili obbligatorie nei nuovi edifici

Permesso di costruire subordinato all’installazione di impianti che producano almeno 1 kW per unità abitativa

I Comuni hanno avuto tempo fino al 1° gennaio 2010 per inserire nei propri regolamenti edilizi l’obbligo di dotare le unità abitative e gli edifici industriali di nuova costruzione di impianti di energia da fonti rinnovabili in grado di garantire una produzione di almeno 1 kW.

La Finanziaria 2008, stabiliva infatti che, ai fini del rilascio del permesso di costruire, i regolamenti edilizi prevedano, per i nuovi edifici, l’installazione di impianti da fonti rinnovabili e fissava 1° gennaio 2009 la scadenza per i Comuni; successivamente, lla Legge 14/2009, di conversione del DL 207/2008 “Milleproroghe” l’ha differita al 1° gennaio 2010.

La norma modifica l’articolo 4, comma 1-bis, del Testo Unico dell’edilizia (Dpr 380/2001) prevedendo che nei regolamenti edilizi, ai fini del rilascio del permesso di costruire per gli edifici di nuova costruzione, sia prevista l’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, in modo tale da garantire una produzione energetica non inferiore a 1 kW per ciascuna unità abitativa, compatibilmente con la realizzabilità tecnica dell'intervento. Per i fabbricati industriali, di estensione superficiale non inferiore a 100 metri quadrati, la produzione energetica minima è di 5 kW.

Estratto da Edilportale

Regione Lazio

MICROCREDITO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI
Istituito un fondo che permette, attraverso un tasso dello 0,5% annuo sulla metà dell’importo finanziato per la costruzione dell’impianto fotovoltaico, di abbattere il tasso generale del finanziamento dal 6,5% medio al 3,5%. Il meccanismo di ‘microcredito per le rinnovabili’ si somma al conto energia e permette al cittadino, attraverso il cosiddetto ‘scambio sul posto’, di non pagare nulla per le rate relative all’installazione dell’impianto e ridurre a zero il costo della bolletta elettrica fin dal primo chilowatt prodotto. Il finanziamento viene erogato per 15 anni, durante i quali i cittadini risparmiano fino a 10.500 euro sulla bolletta dell’energia elettrica. Dal quindicesimo anno, sia l’incentivo del conto energia, sia il risparmio in bolletta diventano un guadagno netto, per cui ogni anno si guadagneranno 2.338 euro per un totale di 11.690 euro in cinque anni. Al termine dei venti anni di funzionamento dell’impianto fotovoltaico, che può continuare a produrre per altri dieci anni energia pulita gratis, la somma totale che rimane in tasca alla famiglia proprietaria dell’impianto è di 22.190 euro.

 
Referenze




 

 

 

Altri marchi FV installati


Marchi ST intallati

 

 

Tribute Steve Jobs
Home:Fotovoltaico:Solare Termico:Biomasse:Idrogeno:Ingegneria Elettrica:Edifici:E.S.CO.:feedback
Copyright (c) Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy